Il gusto a COLORI Dolci Vegetariano

TORTA DELLA NONNA

TORTA DELLA NONNA

La Torta della nonna  è un dolce classico intramontabile, semplice, genuino dalla bontà senza pari: una Torta di pasta frolla, ripiena di crema pasticcera, ricoperta di pinoli  e spolverata di zucchero a velo! Vi lascio immaginare il contrasto della doppia consistenza: friabile fuori e teneramente cremoso dentro! Irresistibile!

Il gusto a COLORI Dolci Vegetariano

 

Ingredienti:

 

 PER LA FROLLA

  • 300 gr di farina
  • 120 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito
  • la scorza di un limone

PER LA CREMA

  • 1 litro di latte
  • 150 gr di farina
  • 8  tuorli
  • 150 gr di zucchero
  • la scorza di un limone

PER DECORARE

  • 120 gr di pinoli
  • zucchero a velo

 

Preparazione:

 

Mescolare la farina con lo zucchero, aggiungere il lievito setacciato e un pizzico di sale.

Unire poi il burro freddo e lavorare velocemente l’impasto. A questo punto aggiungere le uova e la scorza di limone grattugiata. Lavorare l’impasto fino a farlo apparire omogeneo e dargli la forma di una palla.

Coprire l’impasto con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare per mezz’ora in frigo.

Mettere il latte in un pentolino e aggiungere la scorza di limone grattugiata. Portarlo ad ebollizione e poi filtrarlo.
Nel frattempo montare lo zucchero con i tuorli fino ad ottenere una crema spumosa. Aggiungere quindi poco a poco la farina.

Mettere di nuovo il pentolino con il latte sul fuoco e unire la montata di uova, mescolando con una frusta fino a quando la crema non avrà raggiunto la giusta consistenza. Appena la crema sarà pronta, togliere il pentolino dal fuoco e metterlo a raffreddare in acqua fredda, quindi trasferire la crema in un piatto fondo e ricoprirlo con la pellicola trasparente. Mettere la crema a riposare in frigo.

Passata mezz’ora, tirare fuori dal frigo la pasta frolla e stenderne una metà con il mattarello. Foderare quindi una teglia di circa 22 cm, facendo attenzione a ricoprire anche il bordo. Bucherellare tutto il fondo con una forchetta.

Riprendere la crema dal frigo e versarla nello stampo appena foderato con la pasta frolla. Prendere l’altra metà della frolla e stenderla formando un disco che andrà a ricoprire la superficie della torta. Sigillare per bene il bordo e ricoprire tutta la superficie con i pinoli.

Cuocere in forno a 200° per 40 minuti.

Lasciar raffreddare e, prima di servire, spolverizzare la superficie con lo zucchero a velo.

 

Il gusto a COLORI Dolci Vegetariano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *