Il gusto a COLORI Antipasti Contorni Ricette per bambini Secondi piatti Vegetariano

ROTOLO DI FRITTATA CON SPINACI, RICOTTA E SALMONE

ROTOLO DI FRITTATA CON SPINACI, RICOTTA E SALMONE

Il rotolo di spinaci, ricotta e salmone è un secondo piatto che può essere servito sia caldo che freddo a seconda della stagione. È una preparazione molto versatile e, se non siete amanti del salmone, farcite il vostro rotolo con prosciutto cotto o per una variante vegetariana con zucchine tagliate sottilmente e grigliate. Il rotolo di spinaci, ricotta e salmone può essere preparato il giorno prima e conservato, avvolto nella pellicola, in frigorifero fino al momento di essere servito.

Il gusto a COLORI Antipasti Contorni Ricette per bambini Secondi piatti Vegetariano   Il gusto a COLORI Antipasti Contorni Ricette per bambini Secondi piatti Vegetariano

Ingredienti:

  • 400 g di spinaci freschi
  • 5 uova
  • 200 g di salmone affumicato
  • 150 g di ricotta
  • 50 g di parmiggiano grattugiato
  • sale
  • prezzemolo

Preparazione:

Lavare gli spinaci, e cuocerli al vapore per 5 minuti fino a ottenere una consistenza morbida.

Strizzarli privandoli di tutta l’acqua di vegetazione, tritarli con il coltello finemente. Sbattere le uova, amalgamarle agli spinaci, regolare di sale, ed unire il parmigiano. Stendere il composto in una teglia rettangolare rivestita con carta da forno e cuocere la frittata in forno caldo a 180°C per circa 10/15 minuti. (In alternativa, se non volete accendere il forno, in padella antiaderente con un filo d’olio).

Togliere la teglia dal forno e lasciate raffreddare completamente la frittata.

Una volta fredda disporre la frittata su un foglio di carta forno leggermente inumidito o un panno pulito. Spalmare la ricotta, precedentemente ammorbidita con un goccio di latte e il prezzemolo tritato, sulla frittata.

Stendere le fette di salmone senza sovrapporle troppo e arrotolare la frittata.

Avvolgere il rotolo ottenuto nella pellicola da cucina e lasciare riposare in frigorifero almeno 20 minuti o fino al momento di servirlo.

Buon appetito!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *