Il gusto a COLORI Primi piatti Sport Vegetariano

RISOTTO CON CREMA DI BARBABIETOLA ROSSA

RISOTTO CON CREMA DI BARBABIETOLA ROSSA

La barbabietola rossa è ricca di acqua e contiene proteine, fibra alimentare, diverse vitamine, in particolare del gruppo B, e una buona quota di sali minerali, soprattutto potassio, sodio, calcio, ferro e fosforo. È ricca anche di zuccheri e, per questo motivo, non è un alimento particolarmente adatto a chi soffre di diabete.

Ha proprietà rimineralizzanti e rinfrescanti; il suo consumo è quindi consigliato alle persone indebolite o convalescenti. Ha, inoltre, un blando potere antinfiammatorio a carico dell’apparato digerente.

La presenza di antociani, un antiossidante, apporta benefici al cuore e alla microcircolazione.

Questo risotto, oltre ad essere vegetariano, quindi, è davvero salutare, provatelo!!

 

Il gusto a COLORI Primi piatti Sport Vegetariano

 

Ingredienti:

 

  • 1 barbabietola cotta
  • 1 cipolla 
  • 200 g di riso
  • 150 g di parmigiano
  • 100 g di burro
  • 1 bicchiere vino
  • brodo vegetale q.b.
  • sale
  • pepe
  • foglioline di menta

 

Preparazione:

 

1) Sbucciare 1 cipolla bianca, tritarla fine e farla appassire in una casseruola con 30 g di burro. Unire il riso, lasciarlo tostare bene girandolo spesso con un cucchiaio di legno e sfumare con un bicchiere di vino rosso. Proseguire la cottura per 10 minuti versando man mano un mestolo di brodo caldo e mescolando.

2) Sbucciare la barbabietola cotta, tagliarla a tocchetti e scaldarli dolcemente a bagnomaria; quindi frullarli, unirli al risotto e proseguire la cottura per altri 6-7 minuti, continuando a versare brodo caldo, 1 mestolo alla volta, e a mescolare. Aggiungendo la barbabietola a 2/3 della cottura, il risotto, oltre a colorarsi, prenderà anche un sapore più intenso.

3) Mentre il riso cuoce, preparare le cialde di parmigiano. Distribuire 100 g del formaggio grattuggiato su una placchetta foderata con un foglio di carta da forno e cuocere in forno a 200° C per 4 minuti o finché diventa croccante; lasciare raffreddare la cialda ottenuta e poi spezzettarla con le mani. Potete cuocere 4 cialdine di parmigiano anche in padella.

4) A termine cottura, spegnere la fiamma e aggiungere in casseruola i restanti 70 g di burro con 50 g di parmigiano grattuggiato; mescolare per mantecare bene, impiattare decorando con le cialde di parmigiano e le foglie di menta.

Buon appetito!

 

 

RISOTTO WITH RED BEET CREAM The red beet is rich in water and contains proteins, dietary fiber, various vitamins, especially group B, and a good share of mineral salts, especially potassium, sodium, calcium, iron and phosphorus. It is also rich in sugars and, for this reason, it is not a food particularly suitable for those suffering from diabetes. It has remineralizing and refreshing properties; its consumption is therefore recommended for weakened or convalescent people. It also has a mild anti-inflammatory power on the digestive system. The presence of anthocyanins, an antioxidant, brings benefits to the heart and microcirculation. This risotto, therefore, is really healthy, try it !! Ingredients: 1 cooked beetroot 1 onion 200 g of rice 150 g of Parmesan cheese 100 g of butter 1 glass of wine vegetable broth q.b. salt pepper mint leaves Preparation: 1) Peel 1 white onion, chop it fine and let it dry in a saucepan with 30 g of butter. Add the rice, let it toast well, turning it often with a wooden spoon and blend with a glass of red wine. Continue cooking for 10 minutes, gradually pouring a ladle of hot stock and stirring. 2) Peel the cooked beetroot, cut into small pieces and heat them gently in a bain-marie; then blend them, add them to the risotto and continue cooking for another 6-7 minutes, continuing to pour hot broth, 1 ladle at a time, and stir. By adding the beetroot to 2/3 of the cooking, the risotto, in addition to coloring, will also take on a more intense flavor. 3) While the rice cooks, prepare the waffles of Parmesan. Spread 100 g of the grated cheese on a plate lined with a sheet of baking paper and bake at 200 ° C for 4 minutes or until it becomes crisp; let the wafer obtained cool and then break it with your hands. You can cook 4 wafers of Parmesan cheese also in a pan. 4) At the end of cooking, turn off the heat and add the remaining 70 g of butter in the casserole with 50 g of grated Parmesan; mix to mix well, decorate with parmesan waffles and mint leaves. Enjoy your meal!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *